Banner di INNrete

Modello Unico Dichiarazione Ambientale - 2017 - CCIAA di Caserta

Menù di navigazione rapido

Logo della Camera di Commercio di Caserta

[Stampa]

Modello Unico Dichiarazione Ambientale - 2017

ambiente

 

MUD 2017


Il MUD, Modello Unico di Dichiarazione Ambientale, istituito con la Legge n.70/1994, è un modello attraverso il quale i soggetti obbligati devono denunciare i rifiuti prodotti nell'anno precedente; fra i soggetti obbligati rientrano i rifiuti prodotti dalle attività economiche, quelli raccolti e quelli smaltiti dai Comuni, quelli avviati al recupero o trasportati nell'anno precedente la dichiarazione.

 

In assenza di modifiche di legge, il MUD da presentare entro il 30 aprile 2017 sarà quello previsto dal D.P.C.M. 17 dicembre 2014, pubblicato nel Supplemento ordinario n. 97 alla Gazzetta ufficiale n. 299 del 27 dicembre 2014, e successivamente confermato dal  D.P.C.M. 21 dicembre 2015.

La modulistica sarà pertanto la stessa utilizzata per l’anno 2016.

I soggetti interessati sono:

 1 - Comunicazione Rifiuti

  • Chiunque effettua a titolo professionale attività di raccolta e trasporto di rifiuti;
  • Commercianti ed intermediari di rifiuti senza detenzione;
  • Imprese ed enti che effettuano operazioni di recupero e smaltimento dei rifiuti;
  • Imprese ed enti produttori iniziali di rifiuti pericolosi;
  • Imprese agricole che producono rifiuti pericolosi con un volume di affari annuo superiore a Euro 8.000,00;
  • Imprese ed enti produttori che hanno più di dieci dipendenti e sono produttori iniziali di rifiuti non pericolosi derivanti da lavorazioni industriali, da lavorazioni artigianali e da attività di recupero e smaltimento di rifiuti, fanghi prodotti dalla potabilizzazione e da altri trattamenti delle acque e dalla depurazione delle acque reflue e da abbattimento dei fumi (così come previsto dall'articolo 184 comma 3 lettere c), d) e g).

2 - Comunicazione Veicoli Fuori Uso

  • Soggetti che effettuano le attività di trattamento dei veicoli fuori uso e dei relativi componenti e materiali.

3 - Comunicazione Imballaggi

  • Sezione Consorzi: CONAI o altri soggetti di cui all'articolo 221, comma 3, lettere a) e c).
  • Sezione Gestori rifiuti di imballaggio: impianti autorizzati a svolgere operazioni di gestione di rifiuti di imballaggio di cui agli allegati B e C della parte IV del D.Lgs. 3 aprile 2006, n. 152

4 - Comunicazione Rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche

  • Soggetti coinvolti nel ciclo di gestione dei RAEE rientranti nel campo di applicazione del D.Lgs. 151/2005.

5 - Comunicazione Rifiuti Urbani, Assimilati e raccolti in convenzione

  • Soggetti istituzionali responsabili del servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani e assimilati.

 6 - Comunicazione Produttori di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche

  • Produttori di apparecchiature elettriche ed elettroniche iscritti al Registro Nazionale e Sistemi Collettivi di Finanziamento.

 

La scadenza per la presentazione del MUD 2017 è il 30 aprile 2017.

 

MUD Telematico

Produttori e gestori di rifiuti dovranno compilare il MUD tramite software predisposto da Unioncamere (o altri software con tracciato analogo) e trasmetterlo unicamente per via telematica.

Il software è disponibile al seguente indirizzo: http://mud.ecocerved.it/

Il file elaborato con il software dovrà essere trasmesso mediante il sito:  http://www.mudtelematico.it/

Il file dovrà essere firmato digitalmente e sono dovuti diritti di segreteria di Euro 10,00 da pagarsi per via elettronica.

 

MUD Comunicazione semplificata su supporto cartaceo

I soli produttori iniziali che producono, nella propria unità locale, non più di 7 rifiuti e, per ogni rifiuto, utilizzano non più di 3 trasportatori e 3 destinatari finali possono presentare la Comunicazione Rifiuti su supporto cartaceo.

Sul sito internet: http://mudsemplificato.ecocerved.it/  è disponibile una nuova applicazione per la compilazione del MUD Comunicazione semplificata, da stampare e spedire alla Camera di Commercio. L'applicazione consente a chi ha i requisiti per presentare il MUD cartaceo, di compilarlo, con procedura guidata e controlli di correttezza, stampare la dichiarazione ed inviarla alla CCIAA, allegando l'attestato di avvenuto pagamento dei diritti. Non è necessaria la firma digitale né il pagamento elettronico.

 

Ad ogni buon fine è disponibile il seguente numero telefonico messo a disposizione da Ecocerved scarl che fornisce ogni informazione utile alla compilazione: 02/22177090.

 

La Comunicazione Rifiuti speciali semplificata può essere presentata su supporto cartaceo e deve essere inviata con raccomandata semplice (senza avviso di ricevimento) a:

Camera di Commercio di Caserta
Via Roma, 75
81100 Caserta

 

Non è prevista la possibilità di consegnare il MUD a mano.

 

Unitamente al MUD - Comunicazione semplificata dovrà essere inviata attestazione di pagamento dei diritti di segreteria di Euro 15,00 da pagarsi unicamente mediante versamento su c/c postale n.13088810 intestato a C.C.I.A.A. di Caserta - causale "MUD 2017".

 

 

Data di redazione: 16/3/2017

 

[Stampa]