Banner di INNrete

Registro produttori pile e accumulatori - CCIAA di Caserta

Menù di navigazione rapido

Logo della Camera di Commercio di Caserta

[Stampa]

Registro produttori pile e accumulatori

Il Registro dei produttori di pile e accumulatori è stato istituito con Decreto Legislativo n.188 del 20 novembre 2008 (G.U.n.283 del 03.12.2008, S.O. n.268/L).

Sono tenuti all'iscrizione al Registro tutti i produttori che immettono nel mercato, per la prima volta e a titolo professionale, pile o accumulatori, compresi quelli incorporati in apparecchi e veicoli.
I sistemi collettivi istituiti per il finanziamento della gestione dei rifiuti di pile e accumulatori sono tenuti ad iscriversi in un'apposita sezione del Registro.

 

L'ISCRIZIONE DEVE ESSERE EFFETTUATA PRIMA DI INIZIARE L'ATTIVITÀ.

SOLO IN SEGUITO ALL'ISCRIZIONE È POSSIBILE IMMETTERE SUL MERCATO PILE E ACCUMULATORI.

 

MODALITÀ DI ISCRIZIONE

L'iscrizione al Registro presso la Camera di Commercio della provincia in cui si trova la sede legale dell'impresa avviene con modalità telematica connettendosi al sito www.impresa.gov.it.
Maggiori informazioni per l'iscrizione al Registro sono disponibili all'indirizzo www.registropile.it
Una volta effettuata l'iscrizione, a ciascun produttore viene rilasciato informaticamente un numero di iscrizione che dovrà essere riportato in tutti i documenti di trasporto e nelle fatture commerciali entro 30 giorni dal suo rilascio.

I costi da sostenere per l'Iscrizione sono:

  •  Imposta di bollo: € 16,00 da versare alla Camera di Commercio di Caserta unicamente      tramite Telemaco Pay o su c.c.p. n.13088810 (indicare la seguente causale: Imposta di bollo per Iscrizione Registro pile e accumulatori)
  • Diritti di segreteria non dovuti
  • Tassa di concessione governativa: € 168,00 da      versare su c/c postale nr. 8003 intestato all'Agenzia delle Entrate –      Ufficio di Roma 2 – Centro Operativo di Pescara - Tasse Concessioni      Governative(Codice Causale: 8617 – Altri Atti).

  

MODALITA' PER LE MODIFICHE

I produttori e i sistemi collettivi di finanziamento comunicano, con le medesime modalità previste per l'iscrizione al Registro, qualsiasi variazione dei dati comunicati al momento dell'iscrizione, nonché la cessazione dell'attività entro il termine di 30 giorni dalla data in cui si è verificata la modifica o la cessazione dell'attività.

I costi da sostenere per la modifica sono:

  • Imposta di bollo: € 16,00 da versare alla CCIAA di Caserta unicamente tramite Telemaco Pay o su c.c.p. n. 13088810 (indicare la seguente causale: Imposta di bollo per Variazione RAEE)
  • Diritti di segreteria non dovuti
  • Tassa di concessione governativa non dovuta.

 

COMUNICAZIONE ANNUALE

Entro il 31 marzo di ogni anno, i produttori di pile e accumulatori iscritti nel Registro sono tenuti a comunicare i dati relativi alle pile e accumulatori immessi nel mercato nel corso dell'anno precedente, suddivisi per tipologia.
La comunicazione annuale viene trasmessa con modalità telematica connettendosi al sito www.impresa.gov.it
Il manuale per l'invio della comunicazione annuale è disponibile all'indirizzo www.registropile.it

 

SANZIONI

Ai sensi dell'art. 25, comma 2, del D.Lgs. 188/2008, salvo che il fatto costituisca reato, il produttore che, senza avere provveduto all'iscrizione presso la CCIAA, immette sul mercato pile o accumulatori è punito con la sanzione amministrativa pecuniaria da € 30.000 a € 100.000;

Ai sensi dell'art. 25, comma 3, del D.Lgs. 188/2008, salvo che il fatto costituisca reato, il produttore che non effettua la comunicazione annuale o la effettua in modo incompleto o inesatto è punito con la sanzione amministrativa pecuniaria da € 2.000 a € 20.000.

 

Normativa di riferimento

D.Lgs. 20 novembre 2008 n. 188;

D.Lgs. 11 febbraio 2011 n.21.

 

 

Informazioni, sede, orari

Dirigente del settore:
dott. Angelo Cionti
e-mail: angelo.cionti@ce.camcom.it

Responsabile dell'Ufficio e del Procedimento
sig. Domenico Golino
tel. 0823249441
e.mail: domenico.golino@ce.camcom.it

Sede:
piazza S.Anna, pal. Era - I piano

Orario di apertura al pubblico:
da lunedì a venerdì ore 8.45 - 11.45
martedì e giovedì ore 15.00 - 15.45

 

 

Data di redazione: 3/7/2014

 

[Stampa]