Banner di INNrete

Attività ispettive e metrologia legale - CCIAA di Caserta

Menù di navigazione rapido

Logo della Camera di Commercio di Caserta

[Stampa]

Attività ispettive e metrologia legale

Attività ispettive

Le Camere di Commercio, in attuazione di quanto stabilito dalla legge 580/93, svolgono le funzioni ispettive che attribuite loro alla scomparsa degli UU.PP.I.C.A.
Le attività ispettive e di vigilanza tendono a verificare che determinati beni siano prodotti e commercializzati nel rispetto delle normative vigenti.
Le materie di competenza dell’Ufficio sono:

  • Etichettatura dei prodotti tessili, delle calzature;
  • Sicurezza dei prodotti in generale (giocattoli, materiali elettrici, dispositivi di produzione individuale);
  • Metrologia legale
    Per metrologia legale si intende la “scienza che studia i problemi inerenti alla misurazione e quindi alla scelta delle unità di misura e dei sistemi di misurazione”.
    Nell’ambito della metrologia legale la Camera di Commercio controlla, a livello territoriale, l’esattezza degli strumenti impiegati nella misurazione delle quantità di massa e di volume negli scambi di merce e di servizi e la correttezza delle procedure di verifica dei contenuti dei prodotti preconfezionati e dell’applicazione della normativa in materia di metalli preziosi.La corretta misurazione della merce oggetto della compra-vendita è uno degli aspetti fondamentali della transazione commerciale e attraverso la metrologia legale è possibile intervenire per regolare la concorrenza tra imprese nell’ambito della correttezza e, soprattutto, è possibile assolvere all’importante funzione di tutela del consumatore.
    Il Ministero dello Sviluppo Economico fissa le caratteristiche ed i requisiti degli strumenti per pesare e per misurare, in armonia con le disposizioni Comunitarie in materia, attraverso l’emanazione di norme che la Camera di Commercio provvede a far rispettare.
    Le tariffe sono fissate da un apposito regolamento, approvato dal Consiglio della Camera di Commercio I.A.A. di Caserta, giusto quanto previsto dal Decreto del Ministero Sviluppo Economico del 7 dicembre 2006.

Attività ispettive svolte dall'ufficio metrico

Normativa di riferimento
R.D. 7088 del 23/08/1890

R.D. 242 del 31/01/1909
Legge n. 600 del 10/07/1954
D.Lgs. n. 357 del 10/06/1994
Legge 236 del 29/07/1991
Legge 517 del 29/12/1992

Circolare Ministeriale n. 3 del 09/01/1997
Legge n. 77 del 25/03/1997
D.Lgs. 112 del 31/03/1998

D.Lgs. n 251 del 22/05/1999

D.M. 179 del 28/03/2000
D.M. 182 del 28/03/2000

D.M. 10/12/201

D.P.R. n. 150 del 30/05/2002

D,M. n. 31 del 18/01/2011

D,M. n. 32 del 18/01/2011

D,M. n. 75 del 16/04/2012

Modulistica
domanda al prefetto per avvio attività di fabbricante e riparatore di strumenti per pesare e misurare

inizio attività di fabbricatore e riparatore di strumenti per pesare o misurare

domanda iscrizione orafi
richiesta di allestimento marchio
richiesta di verifica metrica periodica

richiesta di verifica metrica periodica carburanti
richiesta marchio tradizionale
rinnovo marchio metalli preziosi
autocertificazione da allegare alla richiesta di rinnovo marchio metalli preziosi per le imprese industriali

Informazioni, sede, orari

Dirigente del settore:
dott. Luigi Rao
e-mail: luigi.rao@ce.camcom.it

Responsabile dell'ufficio e del procedimento:
isp. Domenico Golino
Tel. 0823 249441
e-mail: domenico.golino@ce.camcom.it

Sede:
piazza S.Anna, pal. Era - I piano

Orario di apertura al pubblico:
da lunedì a venerdì ore 8.45 - 11.45
martedì e giovedì ore 15.00 - 15.45

E' assicurata la presenza in ufficio dell'Ispettore metrico nei giorni di martedì e giovedì

 

 

Data di redazione: 24/3/2016

 

[Stampa]