Mud e ambiente

mud

 

MUD 2021


Sulla G.U. del 16/2/2021 è stato pubblicato il D.P.C.M. 23/12/2020, che approva il Modello Unico di Dichiarazione ambientale 2021.
Il provvedimento contiene il modello e le istruzioni per la presentazione entro il 16 giugno 2021, con riferimento all'anno 2020, del Modello Unico di Dichiarazione ambientale, articolato in 6 comunicazioni:

 

1. Comunicazione Rifiuti
2. Comunicazione Veicoli Fuori Uso
3. Comunicazione Imballaggi
4. Comunicazione Rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche
5. Comunicazione Rifiuti Urbani, Assimilati e raccolti in convenzione
6. Comunicazione Produttori di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche.

Le novità principali che vengono introdotte sono le seguenti:

  • Gli impianti che svolgono attività di recupero dovranno comunicare, nelle schede SA-AUT, se l'autorizzazione è riferita ad attività di recupero per le quali è stata prevista l'applicazione del c.3, art 184 ter;
  • Nella comunicazione rifiuti e veicoli fuori uso sono state apportate modifiche alle informazioni relative ai materiali derivanti dall'attività di recupero, con l'aaggiunta di alcune tipologie e la modifica di altre;
  • La scheda CG-costi di gestione della comunicazione rifiuti urbani, è stata completamente rivista;
  • Sono state modificate le categorie della comunicazione RAEE per adeguarle all'entrata in vigore dell'open scope e della classificazione prevista dall'allegato III del D.Lgs. 49/2014;
  • Sempre nella comunicazione RAEE è stata aggiunta la voce relativa alla quantità di RAEE preparati per il riutilizzo, mentre è stata eliminata l'informazione sui RAEE utilizzati come apparecchiatura intera.

Ricordiamo anche che sarà possibile accedere ai siti web esclusivamente tramite il Siustema Pubblico di Identità Digitale (SPID), la Carta d'identità elettronica (CIE) o la Carta Nazionale dei Servizi (CNS), fermo restando l'utilizzo delle credenziali già tilasciate fino alla loro naturale scadenza.

Per quanto riguarda il M.U.D. Semplificato e il M.U.D. Comuni (se inviato via PEC), il pagamento dei diritti di segreteria potrà avvenire esclusivamente con il circuito Pago Pa.


Si ricorda che il diritto di segreteria da versare è pari a:
€ 15,00 per il Mud semplificato relativo ad ogni unità locale dichiarante, il pagamento deve essere effettuato a mezzo piattaforma PagoPA (1). 
€ 10,00 per i modelli telematici utilizzando sistemi di pagamento elettronici sicuri quali carta di credito o Telemaco Pay.

(1) A decorrere dal 1° marzo 2021, il pagamento di prestazioni e servizi dell’ente camerale dovranno avvenire obbligatoriamente a mezzo la piattaforma PagoPA. Pertanto, da quella data l’ente non potrà più riscuotere a mezzo conto corrente postale né a mezzo bonifico il pagamento di diritti, tariffe o altri importi.

Sono esclusi i pagamenti per servizi resi presso gli sportelli che continueranno ad essere effettuati in contanti o a mezzo pos.

L’utente riceverà, via e-mail (e non PEC), un Avviso di pagamento pagoPA .

Per generare, emettere e recapitare tale avviso occorre inviare un’e-mail (non PEC) all’indirizzo info@ce.camcom.it , indicando come oggetto “Richiesta emissione Avviso di pagamento” e riportante i seguenti dati:

  • servizio camerale da erogare;
  • codice fiscale (destinatario avviso);
  • nome e cognome (destinatario avviso);
  • indirizzo (destinatario avviso);
  • e-mail (destinatario avviso).


Ricevuto l’avviso di pagamento pagoPA, (recapitato all’indirizzo indicato come “destinatario avviso”) l’utente potrà effettuare il pagamento di quanto dovuto presso tutti gli sportelli fisici e virtuali accreditati alla piattaforma (ex: Tabaccheria, Ricevitoria, Sportelli postali, Banche). 


Ecocerved, la società consortile del sistema italiano delle Camere di Commercio che opera nel campo dei sistemi informativi per l’ambiente, rende disponibile sul proprio sito materiali e istruzioni per la compilazione, nonché i tracciati record aggiornati per i produttori di software.
 

Sulla piattaforma www.mudtelematico.it  è disponibile il software MUD 2021, che, come ogni anno, consente la compilazione e la successiva presentazione via telematica dal sito.

Per informazioni e quesiti:
Contact center - tel. 0222177090
informazioni sul MUD: mud@ecocerved.it
informazioni sul MUD telematico: info@mudtelematico.it
software: softwaremud@ecocerved.it
MUD comuni: assistenza@mudcomuni.it
Registro aee: info@registroaee.it

Ultima modifica: Mercoledì 7 Aprile 2021