Fasce di classificazione Imprese facchinaggio

Le imprese di facchinaggio sono classificate in base al volume di affari, al netto dell'IVA, realizzato in media nell'ultimo triennio, nello specifico settore di attività.
A norma dell'art. 8 del DM del 30/06/2003, n. 221 sono previste tre fasce di classificazione:
a. la fascia inferiore a 2,5 milioni di euro
b. la fascia da 2,5 a 10 milioni di euro
c. la fascia superiore a 10 milioni di euro
A norma dell'art. 8 del DM del 30/06/2003, n. 221 sono previste tre fasce di classificazione:
a. imprese che svolgono l'attività da almeno tre anni
b. imprese che svolgono l'attività da non meno di due anni e da non più di tre
c. imprese di nuova costituzione o che svolgono l'attività da meno di due anni
Le prime devono considerare il volume d'affari, al netto dell'IVA, realizzato in media negli ultimi tre anni;
per le seconde si fa riferimento alla media del volume di affari del periodo di attività;
le ultime sono iscritte direttamente nella fascia di classificazione iniziale.
 

ISCRIZIONE AL REGISTRO IMPRESE
Per la domanda di iscrizione è necessario presentare (art. 8 D.M. del 30/06/2003, n. 221):
1. il modello Fasce di classificazione (modello);
2. l'elenco dei servizi eseguiti nel periodo di riferimento con l'indicazione dei corrispondenti compensi ricevuti.

VARIAZIONE DELLA FASCIA DI CLASSIFICAZIONE.
La variazione negativa della fascia di appartenenza deve essere comunicata entro 30 giorni dal suo verificarsi. La comunicazione di ogni eventuale variazione positiva è, invece, facoltativa.
In entrambi i casi vanno comunicati i dati e le notizie di cui al modello riportato nell' allegato B, accompagnati dalla documentazione sopra specificata al punto 2.
Queste disposizioni si applicano anche alle imprese aventi sedi in uno stato dell'Unione Europea con sede o unità locale in Italia.

Normativa di riferimento
Legge n. 57 del 05/03/2001
D.M. n. 221 del 30/06/2003
 

COSTI

Diritti di segreteria: Ditte individuali domanda di iscrizione e modifiche € 27,00 società € 45,00

Ultima modifica: Giovedì 26 Novembre 2020