Attività di agente di affari in mediazione

Attività di agente di affari in mediazione


Dal 12 maggio 2012 sono in vigore le disposizioni di semplificazione contenute nel Decreto legislativo 59 del 2010 meglio conosciuto come "Direttiva Servizi" che riguardano il procedimento amministrativo di inizio dell'attività di agente e rappresentante di commercio e dei mediatori.
Pertanto, a partire dal 12 maggio 2012, ai sensi del D.M. 26.10.2011, le persone fisiche e le società interessate dovranno presentare all'Ufficio del Registro delle Imprese della Camera di Commercio nel cui circondario è stabilita la sede operativa, una Segnalazione di Inizio Attività (cd. SCIA) corredata delle dichiarazioni sostitutive di certificazione e dell'atto di notorietà riguardanti il possesso dei requisiti morali e professionali richiesti dall'art. 5 della legge 204/1985 per l'esercizio dell'attività di agente e rappresentante o dall'art. 2 della legge 39/1989 per l'esercizio dell'attività di mediazione.

 

Vai a:

inizio attività agente di affari in mediazione
(Registro delle Imprese/Attività regolamentate)

Ultima modifica: Martedì 24 Novembre 2020